Uomo Virtuale: la mostra

Trace2
TRACe, il primo crowdfunding che ti porta nel laboratorio!
21 marzo 2017
ProgettoDIRE
DIRE – Diabete, Informazione, Responsabilità, Cultura: l’inchiesta di Quotidiano Sanità
27 aprile 2017

Uomo Virtuale: la mostra

uomo virtuale

Fino al 2 luglio sarà possibile visitare al Palazzo Blu di Pisa la mostra Uomo virtuale, la fisica esplora il corpo, dedicata all’esplorazione del corpo umano e alle tecnologie che, nate dalla ricerca in fisica fondamentale, ci hanno permesso di scrutare con occhi virtuali l’essere umano fotografandolo in immagini digitali che hanno cambiato per sempre la medicina. Ma non solo: dall’imaging si passa all’adroterapia, dai big data alle neuroscienze, dalla bionica alla medicina personalizzata. Il corpo umano viene esplorato per essere curato, verso il sogno di un uomo virtuale capace di vincere le sue battaglie contro il tempo. L’allestimento, realizzato in collaborazione con artisti esperti di interaction design e video-arte, è caratterizzato da immersività e multimedialità e ci guida lungo una storia che attraversa il novecento, quando le grandi scoperte della fisica moderna, a cominciare dai raggi X e dalla radioattività, hanno spalancato  le porte di quell’universo misterioso che siamo noi stessi.

Un percorso a tappe scandite dall’invenzione di tecnologie innovative sempre più sofisticate e precise: la tomografia computerizzata, la risonanza magnetica, i grandi acceleratori di particelle, le protesi artificiali, l’ecografia 4D, e altro ancora. Veri e propri ‘telescopi’ e sonde per osservare dentro di noi i dettagli più nascosti, curare o anche sostituire parti del corpo con componenti artificiali. È il forte impatto della fisica nella nascita delle più moderne tecnologie, indispensabili per la cura e la diagnosi della salute delle persone.

Uomo Virtuale racconta una storia che ci conduce ai giorni nostri, con un passo nel presente e l’altro nel futuro dove ricerca di frontiera e biomedicina si incontrano per la costruzione dell’uomo virtuale. La mostra curata dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, è promossa da Fondazione Palazzo Blu e realizzata grazie al sostegno di Assobiomedica.

Per tutte le info visita la pagina Facebook @uomovirtuale.mostra